Case esterne

La tinteggiatura della facciata esterna di un edificio rientra nella definizione degli interventi di manutenzione ordinaria. Per interventi di manutenzione ordinariasi intendono infatti "gli interventi edilizi che riguardano le opere di riparazione, rinnovamento e sostituzione delle finiture degli edifici e quelle necessarie ad integrare o mantenere in efficienza gli impianti tecnologici esistenti" (articolo 3 del Decreto del Presidente della Repubblica 06/06/2001, n. 380).

La tinteggiatura della facciata di un edificio consiste, effettivamente, nel rinnovamento o riparazione di una finitura dell'edificio stesso, per cui ricade nella definizione indicata.L'attività di tinteggiatura è pertanto considerata attività edilizia libera.

Per semplificare le procedure, il Comune ha definito una cartella colori RAL contenente un elenco di colori tra i quali effettuare la propria scelta.